abc

PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI: 340 171 4784

RALLY DEL MOLISE – Ecco gli scenari della sfida

La prova spettacolo “Aci Molise Show” intitolata a Giuseppe Matteo

Un percorso di alto valore tecnico, quello che gli equipaggi si troveranno ad affrontare nell’ultimo week-end di settembre, pronto a regalare spettacolo, emozioni ed adrenalina.

Nove, in totale, gli impegni cronometrati, con il “must” della prova spettacolo di Campobasso

Aci Molise Show – Trofeo Giuseppe Matteo

che aprirà la gara nella serata di sabato 29 settembre.

Campobasso, 15 settembre 2018 – E’ nel pieno del periodo delle iscrizioni il 23. Rally del Molise, in programma il 29 e 30 settembre, una delle gare che nel centro Italia ha scritto più di altre pagine importanti di storia delle corse su strada. Aci Campobasso ha delegato a Prosevent la parte organizzativa, con il preciso obiettivo comune di tornare a vederla in palcoscenici cui era collocata sino agli inizi del terzo millennio, quando era “tricolore”.

Le iscrizioni scadranno il 24 settembre e sull’argomento sono state previste agevolazioni sulla tassa delle varie classi di appartenenza. I dettagli del trattamento agevolato per le iscrizioni sono state già diffuse sul sito web dell’evento www.rallydelmolise.it ed anche sulla pagina facebook, trattandosi di un’iniziativa diretta agli equipaggi ed alle squadre. Sarà applicato uno sconto del 20% ai primi 40 equipaggi iscritti ed è previsto un ulteriore “Sconto Rapidità”: lo shakedown gratuito a chi si iscrive entro il 10 settembre.

TRADIZIONE E NOVITA’ INSIEME PER UNA GARA DI FORTI CONTENUTI

Rispetto all’anno scorso sono rimaste invariate la Prova Spettacolo del sabato sera in città a Campobasso (Km.1,990), quest’anno proposta con la formula del duello tra due concorrenti (come accade adesso nelle prove di Campionato Italiano), prevista nella serata (ore 20,38) di sabato 29 settembre e la celebre prova di “Busso” (Km. 6,200) da ripetere tre volte, mentre verranno sostituite le prove di Casalciprano e Civitanova del Sannio, entrambe per frane presenti sui percorsi.

Le altre prove saranno la “Bosco Macere” (Km. 10,150, per tre volte), nella Valle del Tammaro, e la “Castelpetroso” (Km. 7.450, per due volte), in provincia di Isernia, conferma dell’interesse ad abbracciare quanto più possibile il territorio molisano.

Ecco i caratteri delle “piesse” :

P.S. 1 “ACI MOLISE SHOW” – Trofeo Giuseppe Matteo” – Km. 3,000

Circuito cittadino nel centro di Campobasso, adiacente al vecchio stadio. La partenza delle vetture avverrà con la formula “1 contro 1” con le due linee di partenza adiacenti, e la prova sarà articolata su 3 giri interi del percorso, con diverse inversioni artificiali e un “360°” da effettuare ogni giro. Gli spettatori potranno assistere alla prova dalle vecchie tribune che fanno da contorno allo stadio, dalle quali si vedrà il 90° della prova. Certamente sarà una prova “da vedere” e gustarsi tutta d’un fiato, dato l’alto contenuto di spettacolo che avrà.

P.S. 2/6/8 “BUSSO” – Km. 6,200

Prova Speciale interamente sulla strada provinciale per Busso, con diversi tratti di sottobosco. Prova tecnica, con altimetria abbastanza pianeggiante con un’elevazione minima di 730 mt. E una massima 790 metri S.l.m. Nel primo tratto verrà effettuato anche lo shakedown. Sia inizio che fine prova sono facilmente raggiungibili tramite la provinciale, mentre gli accessi intermedi non consentono grandi spazi di parcheggio per il pubblico.

P.S. 3/7/9 “BOSCO MACERE” – Km. 10,150

È la prova più lunga delle quattro in programma. Inizia su strada comunale stretta e in salita a tratti veloce, con una pendenza massima che può raggiungere anche il 20%, con diversi bivi a “Y” dove l’appoggio e la traiettoria saranno fondamentali, fino ad arrivare al primo intermedio al km 3,560 dove con un bivio destro a 90° ci si immette sulla SP 162. Da qui la prova diventa larga pianeggiante e con velocità medio-elevate, molto guidata, le traiettorie faranno la differenza sui tempi. Facilmente raggiungibile per il pubblico l’ inizio prova, il primo intermedio e il fine PS.

P.S. 4/5 “CASTELPETROSO” – Km. 7,450

Prova in salita nei primi 2/3 del suo sviluppo, per poi tornare pianeggiante nel tratto finale. Dopo due chilometri di strada guidata ci si immette nell’abitato di Indiprete, dove si potrà assistere a un inversione abbastanza spettacolare che da strada larga ci si immette in discesa su una strada decisamente più stretta. Lasciato il centro abitato si continua in salita per altri 3 chilometri, quindi giunti al Km. 5 si giunge a un bivio pressoché dritto ma che potrà nascondere insidie per la conformazione della strada in quanto è situato su un dosso cieco. Da qui la strada diventa pianeggiante con curvoni abbastanza veloci sino al fine prova che è alle porte del paese di Santa Maria del Molise. Per il pubblico i punti più facili da raggiungere, oltre a inizio e fine prova, sono l’abitato di Indiprete e il bivio al km. 5, arrivando dall’omonimo paese di Castelpetroso.

In totale, gli impegni competitivi saranno nove, per un totale di 65,940 chilometri sui 280,120 dell’intero tracciato.

La cerimonia di partenza avrà luogo alle 19,30 di sabato 29 settembre a Campobasso, in Corso Vittorio Emanuele II, poi i concorrenti andranno a sfidarsi sulla “piesse” spettacolo, prima di entrare nel riordinamento notturno. L’indomani, domenica 30 settembre, il primo concorrente uscirà dal riordinamento notturno alle 7,00 e da lì si assisterà al confronto vero e proprio su un percorso estremamente tecnico quanto esaltante, intervallato da tre riordinamenti ed altrettanti service area a Selvapiana. L’arrivo, sempre a Campobasso, in Corso Vittorio Emanuele II, sarà a partire dalle ore 18,30.

PROGRAMMA DI GARA

Sabato 22 Settembre

09:00/15:00 Distribuzione road book

09:30/12:00 – 15:00/19:00 Ricognizioni del percorso (Massimo 3 passaggi)

Venerdì 28 Settembre

09:00/15:00 Distribuzione road book

09:30/12:00 – 15:00/18:00 Ricognizioni del percorso (Massimo 3 passaggi)

Sabato 29 Settembre

09:00/10:00 Verifiche amministrative e distribuzione plance porta numero – sessione riservata ai concorrenti iscritti allo Shakedown – c/o Lemmo Service C.sa S. Maria della Strada, Matrice (CB)

09:30/10:30 Verifiche tecniche – sessione riservata ai concorrenti iscritti allo Shakedown – LEMMO SERVICE: MATRICE (CB) S.S. 87 KM 152+500.

10:00/12:30 Verifiche amministrative e distribuzione plance porta numero – LEMMO SERVICE: MATRICE (CB) S.S. 87 KM 152+500.

10:30/13:00 Verifiche tecniche – Lemmo Service C.sa S. Maria della Strada, Matrice (CB)

11:00/14:00 Shakedown all’interno del percorso della prova speciale “2-6-8 Busso”- Km 02,00

15:30 Pubblicazione elenco verificati ed ammessi alla partenza.

16:00/17:30 Ricognizioni P.S. 1 – Massimo 3 passaggi consecutivi, sarà consentito l’ingresso provenendo esclusivamente dal C.O. in Via Manzoni, a gruppi di massimo 8 vetture

18:15/19:00 Ingresso vetture in Parco Partenza, secondo l’orario consegnato alle verifiche sportive – Corso Vittorio Emanuele – Campobasso (CB)

19:30 Partenza prima vettura – Corso Vittorio Emanuele – Campobasso (CB)

20:42 Ingresso prima vettura in riordino notturno – Corso Vittorio Emanuele – Campobasso (CB)

Domenica 30 Settembre

07:00 Uscita prima vettura in riordino notturno – Corso Vittorio Emanuele – Campobasso (CB)

19:00 Arrivo prima vettura – Cerimonia di premiazione – Corso Vittorio Emanuele – Campobasso (CB)

L’ubicazione del Parco Assistenza è alla Cittadella dell’Economia – C.da Selvapiana – Campobasso

L’edizione 2017 della gara venne vinta dall’ex Campione Italiano Junior 2016 Giuseppe Testa, in coppia con Massimo Bizzocchi, su una Ford Fiesta R5.

Tutte le informazioni inerenti la gara sono on line sia sul sito web www.prosevent.com, sia su quello specifico della manifestazione, www.rallydelmolise.it.

PROMOZIONE PRODOTTO

abc

LOCANDINA UFFICIALE